Assemblea dei soci 2015 Centro Studi Democrazie Digitali

Giovedì 30 dicembre 2015 si è svolta a Roma presso la sede legale del Centro Studi la consueta assemblea nazionale annuale che ha visto la partecipazione degli iscritti e la nomina degli organismi direttivi.
Dopo la relazione del Presidente Nazionale Tommaso Giuntella, il presidente del comitato scientifico Eugenio Iorio ha illustrato le attività svolte con i risultati conseguiti e tracciato le nuove linee guide e programmatiche per il prossimo anno.
COMITATO DIRETTIVO
Tommaso Giuntella, presidente
Emanuele Colazzo, segretario e tesoriere
Claudia Tatone, consigliere
Eugenio Iorio, consigliere
Salvatore Mammone, consigliere
Tommaso Carmassi, consigliere

COMITATO SCIENTIFICO
2015
Eugenio Iorio, presidente
Daniela Gentile
Michele Scarcia
Stefano Cristante
Carlo Formenti
Alessio Giannone
Michele Sorice
Derrick De Kerckhove
Maria Luisa Maniscalco
Anna Gigante
Massimo Melica
Valerio Motta
Gianni Riotta
Michelangelo Tagliaferri
Filomena Tucci


Democrazie Digitali: una nuova identità visiva

 

Democrazie Digitali si proietta nel futuro attraverso un processo di evoluzione dell’identità visiva. Ancorandosi ai valori della sua nascita, Democrazie Digitali presenta oggi un’immagine rinnovata, frutto del fermento che interessa la società nei temi propri del Centro Studi e della sua nuova dimensione.

Nel 2018, con la presidenza di Tommaso Giuntella e la vicepresidenza di Ettore Ruggi d’Aragona, Democrazie Digitali diventa gruppo di ricerca scientifico della Fondazione Italiani Organismo di Ricerca per lo studio dell’Infosfera e dell’Information warfare (Infowar), nella sua variante mediologica e di propaganda nel contesto della Network Society.

Il recente processo di rinnovamento è stato guidato dal prof. Eugenio Iorio, responsabile della ricerca scientifica del Cento Studi e docente di Social Media Analysis presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, e realizzato dallo studio di Comunicazione e Marketing napoletano Saavedra.


Rassegna stampa Ricerca Infosfera 2018

Principali articoli pubblicati sui media italiani.


Ricerca scientifica: Infosfera 2018 - Report dei risultati della ricerca

 

Quanto tempo trascorriamo sui social network? A chi cediamo dati sensibili e il dominio della nostra attenzione, delle nostre emozioni e delle nostre opinioni? Siamo in grado di distinguere una notizia attendibile da una fake news? Riusciamo a verificare l’attendibilità dei profili della rete che diffondono notizie o bufale in maniera strumentale influenzando e determinando l’opinione pubblica? Quali sono i meccanismi di persuasione e di influenza sociale e i fenomeni che regolano la vita degli utenti sui social network?

Abbiamo dato risposte a queste ed altre domande realizzando la ricerca “Infosfera 2018”, guidati dal Prof. Eugenio Iorio e dal Prof. Umberto Costantini dell’Università Suor Orsola Benincasa ed in collaborazione con i team di ricercatori del Centro Studi Democrazie Digitali e della Fondazione Italiani.

 

Scarica la ricerca